Close

Pubblicato il Piano strategico Horizon Europe 2025-2027

Il documento definisce gli orientamenti strategici fondamentali per gli investimenti di R&I dell’Ue nell’ultimo triennio di HE

La Commissione europea ha adottato il 20 marzo – in occasione della Giornata della Ricerca e dell’Innovazione “R&IDays” –  il secondo piano strategico di Horizon Europe. Il documento traccia la strada per gli ultimi tre anni del programma, definendo gli orientamenti strategici fondamentali dell’Unione per gli investimenti in ricerca e innovazione per il periodo 2025-2027.

Tre gli orientamenti strategici del Piano

Il Piano definisce tre orientamenti strategici fondamentali (KSO – Key strategic orientation) per il finanziamento della ricerca e dell’innovazione dell’UE:

  • Transizione verde;
  • Transizione digitale;
  • Europa più resiliente, competitiva, inclusiva e democratica.

Questi orientamenti mirano ad affrontare le principali sfide globali come appunto il cambiamento climatico, la perdita di biodiversità, la transizione digitale e l’invecchiamento della popolazione. L’autonomia strategica aperta e la garanzia del ruolo guida dell’Europa nello sviluppo e nella diffusione di tecnologie critiche sono principi generali che si applicheranno a tutti e tre gli orientamenti strategici chiave.

Le novità del Piano

Il piano strategico aumenta l’ambizione di Horizon Europe sul tema della biodiversità e a destinare il 10 % del bilancio totale di Horizon Europe per il periodo 2025-2027 a temi connessi alla biodiversità. Questo nuovo impegno integra gli obiettivi esistenti relativi alla spesa per il clima (35%) e le principali attività digitali (13 miliardi nello stesso periodo).

Il piano strategico individua nove nuovi partenariati europei cofinanziati e co-programmatiBrain Health, Forests and Forestry for a Sustainable Future, Innovative Materials for EU, Raw Materials for the Green and Digital Transition, Resilient Cultural Heritage, Social Transformations and Resilience, Solar Photovoltaics, Textiles of the Future e Virtual Worlds.

Il piano strategico fornisce inoltre una panoramica dei risultati ottenuti dalle UE Missions nei primi anni di attività e introduce lo Strumento New European Bauhaus (NEB). Il nuovo Bauhaus europeo è un movimento pionieristico che riunisce cittadini, comuni, esperti, imprese, università e istituzioni per re-immaginare e realizzare insieme una vita sostenibile e inclusiva in Europa e nel resto del mondo. Data la natura trasversale del NEB e del suo contenuto di R&I, il nuovo Bauhaus europeo sarà trasversale nei programmi di lavoro di Horizon Europe per il periodo 2025-2027.

Il piano affronta anche una serie di questioni specifiche, come l’equilibrio tra ricerca e innovazione e l’integrazione delle scienze sociali e umanistiche. Per quanto riguarda il primo aspetto, il documento si impegna a fornire un sostegno equilibrato alle attività adottando diversi livelli di maturità tecnologica, che vanno dalla creazione di conoscenze e dalla ricerca iniziale all’innovazione, alle attività di dimostrazione e di prima diffusione, ad esempio nelle regioni modello. Per quanto riguarda invece il secondo aspetto, le scienze sociali e umane saranno integrate nei progetti pertinenti, dalla loro elaborazione fino alla loro selezione e valutazione. L’integrazione efficace delle scienze sociali e umane in tutti i cluster, comprese missioni e partenariati, è principio fondamentale del programma. La scelta si riflette nella segnalazione di temi specifici e nella richiesta di una valutazione del loro impatto sociale.

Prossimi passi

Gli orientamenti strategici chiave di questo secondo Piano rappresentano i principi guida di Horizon Europe per il 2025-2027 e saranno attuati attraverso i Programmi di lavoro, i quali definiranno le opportunità di finanziamento per le attività di ricerca e innovazione dell’ultimo triennio del Programma attraverso il lancio dei nuovi bandi tematici.

Il Work Programme 2025 di Horizon Europe sarà sviluppato seguendo gli orientamenti del piano strategico appena adottato. Nell’aprile 2024, la Commissione lancerà una call di feedback per il Programma di lavoro 2025 aperta a tutte le parti interessate.

Maggiori informazioni

Horizon Europe strategic plan 2025-2027 – PDF

The second strategic plan 2025-2027 sets direction to the future of R&I – Factsheet

Horizon Europe strategic plan 2025-2027 for R&I to underpin journey to a green, digital and resilient future – Press release

Verso il Piano strategico 2025-2027 di Horizon Europe – Approfondimento APREmagazine “Speciale Conferenza Annuale 2023”

Pubblicata l’analisi sul Piano strategico 2025-2027 di Horizon Europe – APRE

fonte: https://apre.it/pubblicato-il-piano-strategico-horizon-europe-2025-2027/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Comments
scroll to top